Avvocati: migliorare la strategia dello studio

Avere una strategia significa porsi nei confronti del mercato in modo proattivo, perseguendo un target specifico di clientela ed erogando prestazioni professionali capaci di soddisfarne le esigenze. Avere una strategia significa aver progettato un’identità, aver stabilito una direzione, aver definito un obiettivo da raggiungere. Avere una strategia significa avere un’idea chiara delle azioni e delle risorse necessarie per definire la propria identità.  Per elaborare una strategia occorre conoscere sé stessi rispetto al mercato nel quale si vuole competere e avare un seti di principi e valori ai quali fare riferimento nel corso del proprio agire.

Checkup

checkupL’Avvocato Ambra, cresciuto professionalmente in un prestigioso studio internazionale,  aveva da poco ricevuto in eredità lo studio del padre che aveva finalmente deciso di andare in pensione. L’avvocato voleva dare una nuova direzione allo studio, anche facendo leva sull’esperienza maturata all’estero, ma non riusciva a dare il via al progetto perché non aveva un quadro preciso della situazione. Abbiamo quindi aiutato l’avvocato a definire le caratteristiche distintive dello studio, abbiamo fatto luce sui suoi punti di forza e di debolezza e abbiamo fornito alcune indicazioni sulle azioni da intraprendere per innovare la strategia dello studio. Oggi l’avvocato sta elaborando una strategia volta a potenziare le qualità dello studio e a contenere le criticità, sulla base di dati di fatto.

Modalità d'intervento

Approfondimenti

Il nostro check up è un intervento breve finalizzato a mettere in evidenza i punti di forza e di debolezza dello studio, eventualmente anche in riferimento a specifiche aree come l’organizzazione o il marketing, e a fornire una prima indicazione per fare fronte alle criticità emerse o potenziare gli aspetti positivi individuati.

  • Lo Studiometro, il nuovo passatempo dell’estate, di Michele D’Agnolo, ECNews, Edizione di lunedì 13 luglio 2015

Definire la mission e la vision dello studio

strategia-studio-commercialisti-visionL’avvocato Neri sapeva di poter contare su un team di persone professionalmente valide ma si rendeva conto che ciascuno lavorava secondo un proprio modus operandi non sempre in linea con gli atri. Il suo timore era che i clienti potessero percepire questa discordanza e che l’immagine dello studio potesse risentirne. Con un breve intervento abbiamo definito e condiviso con l’avvocato e tutti i suoi collaboratori, dipendenti e praticanti i principi etici e i valori che dovevano ispirare le condotte e comportamenti di tutti coloro che operavano all’interno e per conto dello Studio.
Oggi le persone si sentono parte di una stessa squadra e agiscono in un’ottica di condivisione di un obiettivo comune.

Modalità d'intervento

Approfondimenti

Il nostro intervento consiste nell’assistere lo studio nella definizione di un Codice Etico in cui rappresentare la vision, la mission e i valori dello studio al fine di impostare una precisa cultura di studio quale presupposto necessario per la formazione di una squadra coesa.

  • Il grande valore dei valori, di Michele D’Agnolo, EC News del 19 gennaio 2015
  • Questione di cultura, di Michele D’Agnolo, Ec News del 13 aprile 2015